Azienda agricola di Farese Fortunato
Prodotto
24 CARATI è sinonimo di ottima qualità: indica tanto l'estrema purezza del prodotto, quanto il notevole pregio (non a caso il carato misura il grado di purezza dei materiali più preziosi) poiché direttamente collegato all'oro.

Un olio puro, prezioso, rilucente di sfumature, prorompente di novità, forte e sicuro che allo stesso tempo è naturale, sano, genuino, armonico, degno di una buona alimentazione.
L'olio 24 CARATI è certificato e seguito con attenzione in ogni fase della trasformazione e proviene da olive selezionatissime nel tipo e nella qualità, le stesse che hanno reso famoso l'Olio Terra di Bari nel corso dei decenni.

Di un caldo e luminoso colore oro impreziosito da tenui riflessi verdi, l'olio 24 CARATI è dotato di un profumo vivo e piacevolmente persistente, corredato da netti sentori di oliva fresca e sana.
L'assaggio evidenzia l'elegante e gradevole dolce iniziale, subito supportato da un corpo di notevole spessore. Nel palato il gusto è ben più complesso e ricco di quanto l'olfatto possa far intuire facendo seguire all'iniziale impronta dolce l'immediato apporto fruttato intenso; i profumi di oliva fresca e di verde tipici dell'olio pugliese della zona, l'amaro e il piccante sono decisi e persistenti.

La bassa acidità fa si che sia un olio molto digeribile e adatto ad accompagnare molte pietanze, soprattutto pesce, primi piatti, insalate e dolci. Ideale per verdure, carni, pesce alla griglia, minestre; regala il massimo di sé sulle pietanze calde dove sviluppa totalmente il suo profumo. Adatto a sostenere con profumo e sapore il piatto che andrà ad accompagnare.
Caratteristiche
Certificazione: da agricoltura biologica - D.O.P. "Terra di Bari – Castel del Monte"
Cultivar: monovarietale di Coratina
Altitudine degli oliveti: 100/300 metri
Sistema di raccolta: brucatura a mano
Caratteristiche organolettiche: fruttato intenso
Disponibile in bottiglie da: Lt. 0,75, Lt. 0,50 e a richiesta
Prestigio
L'OLIO EXTRAVERGINE D.O.P. TERRA DI BARI "CASTEL DEL MONTE

Da sempre l'Olio Extra Vergine di Oliva Terra di Bari è riconosciuto da tutti come un olio eccezionale, soprattutto se abbinato a certi piatti.
La sua freschezza e delicatezza vengono apprezzate sempre più in tutta Europa.

La Puglia produce più di un terzo dell'olio di oliva italiano; l'olivicoltura è qui un'attività economica di primaria importanza e qui operano le grandi industrie del settore. Resistono e sopravvivono, per fortuna, anche piccole realtà che inseguono l'eccellenza nella qualità, imprese giovani che lavorano bene e che con il proprio lavoro innalzano giorno dopo giorno l'immagine dell'Olio Italiano nel mondo. Una di queste realtà è sicuramente l'azienda di Fortunato Farese.
Trasparenza
L'alta qualità di questo Olio, oggi prodotto di nicchia, è vigilata costantemente dal proprio Consorzio e da un Ente Certificatore in base ad un disciplinare di produzione, uno dei più restrittivi a livello nazionale, approvato dal Reg. CE 2081/92.
Questo disciplinare fissa le varietà di olive ammesse, l'iscrizione degli uliveti, la delimitazione delle zone di produzione, la produzione massima per ettaro, i parametri chimici ed organolettici.
L'Ente Certificatore stabilisce il piano dei controlli per l'ammissibilità del prodotto alla Denominazione di Origine Protetta (DOP) e le modalità di commercializzazione.
Per l'olio che si decide di certificare Dop è obbligatoria una valutazione organolettica effettuata da un gruppo di assaggiatori esperti (cosiddetto panel test).
Tale valutazione si chiude con l'assegnazione all'olio di un punteggio.
Solo gli oli che hanno una valutazione superiore o uguale a sette possono fregiarsi della dicitura D.O.P.
Analisi sensoriale
Colore: dal verde al giallo
Odore: di fruttato leggero o medio
Sapore: fruttato con leggera sensazione di amaro e piccante, retrogusto di mandorla
Acidità: non superiore a grammi 0.6 per 100 gr di olio
Punteggio al Panel test: >=7.00
Numero di Perossidi: <=12 Meq02/Kg Acido oleico: >=74%

Concept e Design Artèteco